Business, Sport e Life Coaching

Il Blog di Massimo Binelli

Crescita Personale

Visualizza articoli per tag: Stress

Nella Pillola 189, scritta sull’onda dell’entusiasmo scatenato dai risultati ottenuti dagli azzurri alle Olimpiadi di Tokyo 2020, ho parlato di Lamont Marcell Jacobs, oro nei 100 metri e nella staffetta 4x100, e di Gianmarco “Gimbo” Tamberi, oro nel salto in alto, perché entrambi avevano incluso nei ringraziamenti di rito il loro mental coach, riconoscimenti molto importanti per la nostra professione. A molti, tuttavia, non è sfuggito che diversi atleti, a partire proprio da Jacobs, abbiano rimarcato l’importanza del lavoro svolto sulla respirazione, un tema che da sempre fa parte dei miei PerCorsi di Coaching.

Pubblicato in Crescita Sportiva

«Amo fare le ripetute sui 100 ma odio quelle sui 200», «Amo gli allenamenti sulle prove corte ma odio quelli di resistenza», «Amo le prove a cronometro ma odio le salite»… Potrei andare avanti fino all’infinito, perché nella mia pluridecennale esperienza con gli atleti di tutte le discipline sportive non mi è mai capitato nemmeno una volta di sentir dire “amo tutto quello che faccio, in allenamento e in gara, incondizionatamente”. La dicotomia amore/odio emerge sempre con prepotenza e gli atleti, chi più chi meno, hanno la tendenza a dividere il loro mondo in due: quello che amano fare e quello che odiano fare. È una trappola, perché non offre vie di scampo, non ci sono mezze misure. Se “oggi” è in programma l’allenamento che odio, oggi sarà una giornata di melma, senza appello. E affrontare un allenamento che si odia è il modo migliore per soffrire, rischiare di infortunarsi, accumulare stress al posto di divertirsi. Come si evita questa trappola?

Pubblicato in Crescita Sportiva
Etichettato sotto

Ogni atleta convive a modo suo con lo stress agonistico, tuttavia quando gli effetti di questa alterazione dei parametri fisiologici superano una determinata soglia di guardia, diversa da atleta ad atleta, e più in generale da individuo a individuo, la prestazione rischia di risentirne pesantemente, perché possono verificarsi perdita di lucidità, di attenzione e persino di memoria. Senza contare che lo stress costa molto, in termini di energia nervosa, dunque va tenuto sotto controllo.

Pubblicato in Crescita Sportiva
Etichettato sotto

Sessione Gratuita

Prenota una Sessione Gratuita di 30 minuti.
Tramite una videochiamata su Skype, capiremo insieme come il Mental Coaching possa aiutarti a raggiungere i tuoi obiettivi più ambiziosi.

Prenota un Appuntamento →

 

Iscriviti al Blog

Abilita il javascript per inviare questo modulo