massimo binelli

BUSINESS E SPORT COACH

Il Blog di MB

Pillole di Coaching

Lunedì, 01 Dicembre 2014 09:14

Crea la tua Bolla (Pensare e vivere alla grande)

In questa Pillola di Coaching ti spiego come creare una Bolla di protezione attorno a te. Domanda di rito: cos’è, secondo te, la Bolla di cui sto parlando? Con “Bolla” intendo una zona di particolare benessere psicofisico che si crea in momenti in cui siamo “al massimo”, quando, cioè, riusciamo a dominare le nostre emozioni e a dare il meglio di noi stessi. Si tratta di una metafora, l’avrai capito, ma è una metafora molto efficace, perché può essere creata sfruttando la grande potenza della visualizzazione, immaginando una vera e propria bolla di sapone gigantesca che ci avvolge.


Vuoi che te la racconti io? Ok, clicca e guarda il video...

Fotografa la tua condizione di forma ideale
Questa Bolla non si crea casualmente
. Un atleta, ad esempio, entra nella sua Bolla soltanto in determinate condizioni (quando è in forma perfetta) e per specifiche ragioni (quando è fermamente motivato a fare la gara della vita). Le “condizioni” possono essere ricreate mentalmente e le “ragioni” possono essere controllate, grazie all’allenamento mentale. Bisogna partire dalla definizione degli obiettivi. Se ho lavorato bene su tutti i miei obiettivi importanti, so perfettamente dove voglio andare, so cosa mi occorre per raggiungere il traguardo, e soprattutto ho un piano di azioni che contempla anche le strategie per affrontare i problemi che possono sorgere lungo il mio cammino. Inoltre, visualizzo in anticipo quello che accadrà e grazie al mio dialogo interno (“Ce la posso fare”, “Ce la devo fare”, “Ce la faccio”) posso trovare la motivazione e tenere alta la mia autostima. Dunque, posso visualizzare e costruire la mia Bolla quando è il momento di mettermi alla prova e raggiungere la giusta fiducia per realizzare la mia migliore performance. Un atleta che riesca a costruire e mantenere la sua Bolla comprende che in quella particolare condizione psicologica e fisica può esprimersi al meglio.

Il mio libro “Atleta Vincente. Strategie e tecniche per diventare campioni nello sport e nella vita”, un vero e proprio manuale che rivela i segreti dell’atteggiamento mentale adottato dai Vincenti per raggiungere i loro traguardi: lo trovi su Amazon.it

Resta in bolla!
Cosa occorre fare per non uscire dalla Bolla, per non farla scoppiare? Bisogna mantenere la calma (abbandonare rabbia e nervosismo e avere un atteggiamento sorridente e sereno); stare sempre nel presente (se arrivano pensieri rivolti al passato che generano ansia o al futuro che creano pressione bisogna saperli cambiare con pensieri strategici al presente); alimentare la mente con pensieri positivi (se arrivano pensieri negativi, riformularli in modo positivo). La Bolla scoppia quando i segnali di rottura non vengono subito riconosciuti e si esce del tutto senza accorgersene.

È il momento di agire!
Che ne pensi di lasciare proprio tu il primo commento qui sotto? Come dico sempre, “alza le chiappe dal divano e muoviti, fai il primo passo verso il tuo obiettivo”, e anche rompere il ghiaccio con un’opinione o una domanda è un modo per uscire dal torpore e passare all’azione, non credi? ;)
Ultima modifica il Lunedì, 22 Maggio 2017 14:20