massimo binelli

BUSINESS E SPORT COACH

banner AV promo libro

Il Blog di MB

La Pillola dedicata all’autostima ha suscitato molto interesse e la mia definizione, tratta dalla sesta sessione del videocorso Atleta Vincente, «Avere autostima vuol dire conoscere il proprio valore, pur nella consapevolezza dei propri limiti», è stata largamente condivisa, tuttavia il…
Il perfezionismo, in senso lato, può essere definito come il rifiuto di qualsiasi difetto, anche minimo, che in genere si accompagna all’incapacità di accettare i propri errori. La persona perfezionista è alla continua ricerca di risultati impossibili da raggiungere, un…
Perché un bravo portiere, che in allenamento fa faville, in partita diventa una statua di marmo, paralizzato dall’ansia tra i pali della porta? E perché quando subentra questo stato di tensione quello che dovrebbe essere un sano divertimento si trasforma…
Si è svolto ieri, sabato 2 luglio, il seminario “Atleta Vincente”, organizzato dall’assessore allo Sport del Comune della Spezia, Patrizia Saccone, in collaborazione con la Pugilistica Spezzina (segretario Umberto De Rosa).
Nella sesta sessione del videocorso Atleta Vincente do questa definizione di autostima: «Avere autostima vuol dire conoscere il proprio valore, pur nella consapevolezza dei propri limiti». Significa che bisogna avere coscienza della propria dignità, prima come persona e poi come…
Nella mia lunga esperienza di sportivo e di mental coach, ho avuto a che fare con centinaia di atleti, compagni di squadra, avversari e coachee, che è il termine usato per definire i clienti di un coach. Ho trovato un’umanità…
Per diventare campioni, in qualunque disciplina sportiva, occorre curare la competenza tecnica, la preparazione fisica e la potenza mentale. Di questi argomenti si discuterà sabato 2 luglio, dalle 10:30 alle 13 (registrazione dalle 10:00), presso la Sala Multimediale del Comune della…
Nelle mie Pillole ho già affrontato da diversi livelli di osservazione il tema dell’ansia, uno stato emotivo legato a quello della paura, con la quale spesso instaura un legame molto stretto. La paura è una reazione involontaria, nata come meccanismo…
Il cosiddetto “muro del trentesimo chilometro”, noto anche come “muro della maratona”, è l’incubo di molti maratoneti. Anche quando il crollo fisico non avviene, si verifica comunque un pesante calo di energia mentale, per effetto della profezia che si autoavvera:…
Il 2106 si conferma un anno magico! Dopo l’oro nella staffetta azzurra 4x200, conquistato ai Campionati Europei Master Indoor lo scorso 3 aprile ad Ancona, per me è arrivato un altro oro ai Campionati Italiani di Staffette, che si sono…
Saresti capace di guidare la tua auto guardando sempre e soltanto nello specchietto retrovisore? E riusciresti a guidare con i piedi infilati in due scarponi da sci, mentre con una mano stai scrivendo un messaggino sul cellulare e con l’altra…
Per un calciatore professionista, ritrovarsi in panchina dopo un infortunio che ha comportato un lungo recupero rischia di trasformarsi in un incubo. Il disfattismo pian piano prende il sopravvento, nella mente iniziano a vorticare pensieri negativi e l’atteggiamento passa dall’entusiasmo…
Ricevo molti messaggi da amiche e amici che mi ringraziano per i consigli e gli insegnamenti che “vendo” nella mia piccola “galassia social”. Tra i tanti, cito il commento di Titti, scritto su YouTube poco dopo aver pubblicato la Pillola…
Quando spiego come funziona la visualizzazione ad atleti in erba, soprattutto se si tratta di insegnare il modo migliore per costruire nella mente, grazie alla potenza dell’immaginazione, un gesto atletico, una tecnica o un movimento ancora non ben assimilato, suggerisco…